“Amare Gio Ponti” al Molteni Musem

Sabato 10 novembre è in programma, organizzato dall’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Monza e della Brianza, un evento formativo dedicato alla figura di Gio Ponti, tra l’altro al centro di una grande mostra antologica (leggi qui) in corso al Musée des Arts Décoratifs di Parigi, fino al 10 febbraio 2019.

L’incontro, che si terrà a Giussano, presso il complesso dell’azienda Molteni, prevede, oltre alla proiezione del film documentario Amare Gio Ponti, al dibattito con la regista Francesca Molteni e con Salvatore Licitra, curatore dei Gio Ponti Archives e nipote dell’architetto italiano, anche la visita al Molteni Museum e Compound.
Il film, primo documentario sull’opera di Ponti, presentato al Milano Design Film Festival del 2015, dura 35 minuti e “si basa sulla ricerca di materiali storici inediti, delle fonti iconografiche dei Gio Ponti Archives e delle Teche Rai, con un’intervista a Ponti nel suo studio di via Dezza, le testimonianze degli eredi e le interviste ai protagonisti di oggi”.

L’evento formativo, si svolgerà sia alle ore 9 sia alle ore 14; ai partecipanti iscritti ai rispettivi Albi degli Ordini degli architetti, verranno riconosciuti 4 crediti formativi professionali (cfp). Per i professionisti iscritti all’Albo di Monza e della Brianza l’incontro è gratuito, per tutti gli altri, invece, la quota di partecipazione è di 10 euro.
L’evento è stato organizzato in occasione della XVII edizione della Settimana della Cultura d’Impresa, promossa da Confindustria e Museimpresa.