Il Concorso per il Padiglione Italia in mostra

di Redazione

2019-10-16T20:21:13+02:0023 Settembre 2019 |

È in corso, presso la Sala Gino Valle del Cotonificio Veneziano, una mostra, organizzata dall’Archivio Progetti dell’Università Iuav di Venezia, sul concorso per il Padiglione Italia, tenutosi nel lontano 1988.

Francesco Cellini con Nicoletta Cosentino, Paolo Simonetti, Progetto per il Padiglione Italia ai Giardini della Biennale di Venezia, 1988. Concorso nazionale a inviti per la ristrutturazione del Padiglione Italia ai Giardini di Castello – Progetto vincitore. Modello, scala 1:200, Università Iuav di Venezia – Archivio Progetti, fondo La Biennale di Venezia.

Gianugo Polesello, collaboratori: Francesco Polesello e Carlo Rosso, Progetto per il Padiglione Italia ai Giardini della Biennale di Venezia, 1988. Concorso nazionale a inviti per la ristrutturazione del Padiglione Italia ai Giardini di Castello. Modello, scala 1:200, Università Iuav di Venezia – Archivio Progetti, fondo La Biennale di Venezia.

Al concorso a inviti per la ristrutturazione del Padiglione Italia ai Giardini di Castello, bandito dal Settore Architettura della Biennale di Venezia, con la collaborazione del Comune di Venezia, parteciparono i seguenti architetti italiani: Alessandro Anselmi, Guido Canella, Francesco Cellini, Vittorio De Feo, Roberto Gabetti e Aimaro Isola, Giorgio Grassi, Vittorio Gregotti, Adolfo Natalini, Pierluigi Nicolin, Gianugo Polesello, Franco Purini, Francesco Venezia.
La giuria, presieduta da Francesco Dal Co e della quale facevano parte, oltre agli assessori e ai soprintendenti competenti, Ignazio Gardella e James Stirling, assegnò il primo premio alla proposta elaborata da Francesco Cellini.

Franco Purini e Laura Thermes, collaboratori: Maurizio Pascussi e Urs Vogt, modello di Claudio Giudice e Genevieve Hanssen, Progetto per il Padiglione Italia ai Giardini della Biennale di Venezia, 1988. Concorso nazionale a inviti per la ristrutturazione del Padiglione Italia ai Giardini di Castello. Modello, scala 1:200, Università Iuav di Venezia – Archivio Progetti, fondo La Biennale di Venezia.

Roberto Gabetti e Aimaro Isola, collaboratori: Guido Drocco, Armando Baietto, Sebastiano Battiato, Beppe Bianco, Paolo Mellano, Progetto per il Padiglione Italia ai Giardini della Biennale di Venezia, 1988. Concorso nazionale a inviti per la ristrutturazione del Padiglione Italia ai Giardini di Castello. Modello, scala 1:200, Università Iuav di Venezia – Archivio Progetti, fondo La Biennale di Venezia.

I dodici progetti, esposti nel 1991 alla V Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, vengono riuniti qui una seconda volta in un’esposizione, che, dopo la mostra sui due concorsi per il Palazzo del Cinema al Lido, rientra in un progetto culturale e storico più ampio portato avanti dall’Archivio Progetti e riguardante i numerosi lavori sviluppati per la città lagunare.
La mostra è curata da Gundula Rakowitz e dall’Archivio Progetti Iuav con Alessandro Mosetti.

Vittorio Gregotti con Augusto Cagnardi, Pierluigi Cerri, Carlo Magnani; collaboratori: Alfonso Angelillo, Carlo Capovilla, Luciano Claut, Silvia Loreto, Filippo Messina, Fortunato Scocco, Stefania Spiazzi; consulenti per le strutture Studio professionale Associato Navarra Vitaliani Zamborlini; consulenti impianti: Studio Bandiera; consulente economia e organizzazione Giuseppe Gottardo, Progetto per il Padiglione Italia ai Giardini della Biennale di Venezia, 1988. Concorso nazionale a inviti per la ristrutturazione del Padiglione Italia ai Giardini di Castello. Modello, scala 1:200, Università Iuav di Venezia – Archivio Progetti, fondo La Biennale di Venezia.

Guido Canella con Antonio Acuto, Marco Pilati; collaboratori: Francesca Bonfante, Alessandro Colombo, Paolo Garone, Chie Kato, Kimyasu Kato, Donatella Melchiori, Ettore Mezzetti, Marco Molinari, Luca Monica, Innocent Okpanum, Raffaella Pozzi, Romano Schnabl, George Scott, strutture a cura di Fabrizio De Miranda, impianti a cura di Lorenzo Cassitto, Progetto per il Padiglione Italia ai Giardini della Biennale di Venezia, 1988. Concorso nazionale a inviti per la ristrutturazione del Padiglione Italia ai Giardini di Castello. Modello, scala 1:200, Università Iuav di Venezia – Archivio Progetti, fondo La Biennale di Venezia.