Ampliamento di edificio con funzioni miste, Lagundo (Bolzano)

La zona industriale degli anni ’70 ha subìto nel corso del tempo diversi cambiamenti e si è completamente trasformata.
Inizialmente era caratterizzata dalla presenza di piccole imprese, con abitazioni di servizio. Mentre le imprese rimasero piccole, le abitazioni delle famiglie sono diventate sempre più grandi nel corso del tempo.
Lo stile costruttivo era diverso dal solito e fin dall’inizio non aveva un carattere industriale. La maggior parte delle fabbriche sembravano infatti degli edifici abitativi.
Nel corso del tempo le nuove generazioni hanno costruito nuove fabbriche con nuovi edifici abitativi. Oggi l’intera zona ha assunto un carattere residenziale.

Foto: Samuel Holzner. (cliccare sull’immagine per consultare la galleria fotografica)

La posizione è molto bella, con vista sulle montagne di Merano e gli altri monti circostanti. Il centro del paese è molto vicino e anche la bellissima città di Merano è raggiungibile in bicicletta.
L’intera zona è molto ariosa e ben soleggiata e per questo si presenta come un’ideale zona residenziale.

Foto: Samuel Holzner. (cliccare sull’immagine per consultare la galleria fotografica)

Per il nostro incarico abbiamo collaborato con la sorella di un imprenditore, che voleva fondare la sua impresa e contemporaneamente abitare lì.
Il lotto di terreno esistente era sufficientemente grande per la realizzazione del progetto. L’aspetto dell’edificio abitativo esistente con gli uffici e il panificio era diventato nel corso degli anni fatiscente.

Foto: Samuel Holzner. (cliccare sull’immagine per consultare la galleria fotografica)

L’idea era quella di costruire due nuovi tetti, eliminando quelli preesistenti a falde e costruendo al loro posto due corpi di fabbrica con una copertura piana e con terrazzi. In questo modo, con queste nuove “teste”, l’edificio ha assunto un carattere scultoreo. I nuovi corpi di fabbrica sono caratterizzati da un colore scuro e caldo.

Foto: Samuel Holzner. (cliccare sull’immagine per consultare la galleria fotografica)

Per questo motivo, l’attuale intervento è stato eseguito in maniera visibile e identificabile. Anche il restante corpo di fabbrica è stato dipinto nuovamente con un tono chiaro, come era originariamente, anche se la tonalità di colore della nuova struttura è stata differenziata, con un tono più chiaro.

Sezione longitudinale.

Le stanze interne del centro massaggi sono state realizzate con box non a tutta altezza, cosicché lo spazio sembri una piccola città e i singoli box molto più grandi. Le stanze dei massaggi sono state realizzate come singole case, che non sono coperte dal solaio.
Nell’appartamento lo spazio continuo del soggiorno si collega con quello della terrazza, che in parte non è coperta dal tetto ed ha il carattere di un cortile interno.

Foto: Samuel Holzner. (cliccare sull’immagine per consultare la galleria fotografica)